Dove siamo

 

 

Aziende che

collaborano con noi :

Notizie
PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 26 Gennaio 2012 00:00

CONSULTA FEMMINILE


Dott.ssa Maria Vittoria OLETTI      Referente Provinciale

Dott.ssa Maria Piera MANO          Consulente Scientifico

Sig.ra Mirta BONAUDO

Sig.ra Elisabetta BOUX

Sig.ra Carla CENA

Dott.ssa Alessandra MANDRIANI

Sig.ra Anca NOROCEA

Sig.ra Anna PEROTTO MURTAS

Dott.ssa Ana Rosa RAMOS

Sig.ra Tiziana SIRAGUSA

Sig.ra Angela TERMINE

La Consulta Femminile è un organismo costituito da donne, con diverse competenze e professionalità, che propongono iniziative e studi, in collaborazione con le istituzioni e le strutture territoriali.

Si tratta di un “Gruppo di supporto” della Sezione di Torino della LILT coordinato dalla Dott.ssa Maria Vittoria Oletti, Medico Specialista in Oncologia. Il Gruppo propone e attiva una serie di progetti sostanzialmente mirati alla lotta contro i tumori (prevenzione, consigli su assistenza e riabilitazione), con particolare riguardo agli ambiti di interesse femminile e con uno sguardo particolare alle esigenze e peculiarità che caratterizzano la lotta ai tumori

In ognuna delle attività istituzionali della LILT, la Consulta Femminile, quindi, può e deve attivarsi fornendo particolare attenzione ai problemi femminili, sviluppando e sostenendo sia gli aspetti scientifici collegati alla lotta ai tumori che quelli socio-culturali ed economici.

L'attività della consulta femminile si compone di:

  • Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere studi di ricerca in ambito oncologico, con particolare riguardo ai tumori femminili o comunque agli studi compiuti sulle donne.
  • Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori, sempre con particolare riguardo ai tumori femminili.
  • Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la educazione sanitaria e/o la salute delle donne e dei loro figli, essendo le donne in prima persona che spesso influenzano la dieta e l'attività fisica dei ragazzi, gettando in questo modo le basi per una corretta prevenzione primaria.
  • Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la assistenza sanitaria alle donne, con particolare riguardo all’ambito oncologico.
  • Iniziative finalizzate a promuovere la qualità di vita della donna ammalata di cancro, così come la riabilitazione delle donne colpite da tumori.

L’attività della Consulta può pertanto essere sia operativa che di supporto alla raccolta fondi, sempre nel pieno rispetto delle associazioni no-profit.

L’attività della Consulta viene sostenuta e coadiuvata da collaboratori volontari, sia già inseriti nelle attività di volontariato Lilt che viceversa esclusivamente inseriti nella Consulta.

“Chiamaci. Partecipa anche tu alla vita della Consulta!”

La Consulta Femminile è un organismo costituito da donne, con diverse competenze e professionalità, che propongono iniziative e studi, in collaborazione con le istituzioni e le strutture territoriali.

Si tratta di un “Gruppo di supporto” della Sezione di Torino della LILT coordinato dalla Dott.ssa Maria Vittoria Oletti, Medico Specialista in Oncologia. Il Gruppo propone e attiva una serie di progetti sostanzialmente mirati alla lotta contro i tumori (prevenzione, consigli su assistenza e riabilitazione), con particolare riguardo agli ambiti di interesse femminile e con uno sguardo particolare alle esigenze e peculiarità che caratterizzano la lotta ai tumori

In ognuna delle attività istituzionali della LILT, la Consulta Femminile, quindi, può e deve attivarsi fornendo particolare attenzione ai problemi femminili, sviluppando e sostenendo sia gli aspetti scientifici collegati alla lotta ai tumori che quelli socio-culturali ed economici

Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere studi di ricerca in ambito oncologico, con particolare riguardo ai tumori femminili o comunque agli studi compiuti sulle donne
Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la
prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori, sempre con particolare riguardo ai tumori femminili.

Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la educazione sanitaria e/o la salute delle donne e dei loro figli, essendo le donne in prima persona che spesso influenzano la dieta e l'attività fisica dei ragazzi, gettando in questo modo le basi per una corretta prevenzione primaria.

Iniziative finalizzate a promuovere o sostenere la assistenza sanitaria alle donne, con particolare riguardo all’ambito oncologico

Iniziative finalizzate a promuovere la qualità di vita della donna ammalata di cancro, così come la riabilitazione delle donne colpite da tumori.

L’attività della Consulta può pertanto essere sia operativa che di supporto alla raccolta fondi, sempre nel pieno rispetto delle associazioni no-profit...
L’attività della Consulta viene sostenuta e coadiuvata da collaboratori volontari, sia già inseriti nelle attività di volontariato Lilt che viceversa esclusivamente inseriti nella Consulta.

 

Chiamaci. Partecipa anche tu alla vita della Consulta!”

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Settembre 2017 10:27

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Settembre 2017 10:57
 


Sezione Torino

Via San Massimo, 24
c/o Ospedale San Giovanni Antica Sede di Torino
10123 TORINO
Tel. e fax: 011/836626  Tel: 011/633.3526

NUMERO VERDE 800861060

Email: legatumoritorino@libero.it

Orario ufficio:
dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
il venerdì dalle 9.00 alle 13.00